giovedì, 27 febbraio 2020 ore 22:01

CULTURA E GEMELLAGGI

Data: 26-06-2014 - 31-12-2014

70° ANNIVERSARIO DEGLI ECCIDI GIUGNO-LUGLIO 1944

 

 

 Il Comune di Bucine presenta un calendario ricco di appuntamenti per il 70° anniversario delle stragi nazifasciste. Sabato 28 giugno, dalle ore 17.30 in poi, presso il centro interculturale Don Giuseppe Torelli a San Pancrazio, è previsto un pomeriggio di dibattiti e workshop, nel corso del quale sarà presentato il progetto Realizzazione Centro di Documentazione-Archivio Digitale finanziato dalla Repubblica Federale di Germania con un contributo di 30000 euro.

 

A presentare il progetto, insieme al sindaco Pietro Tanzini e  ai rappresentanti del Comune di Bucine, sarà presente S.E. l’Ambasciatore Alessandro Pignatti del Ministero degli Esteri, il cui intervento è stato fondamentale per ottenere il finanziamento da parte del governo tedesco. Il progetto era stato presentato lo scorso dicembre a Roma dal precedente sindaco di Bucine Sauro Testi  ai due ministri degli Affari Esteri Giulio Terzi per l’Italia e Guido Westerwelle per la Germania

L’incontro, moderato da Nicola Vasai, proseguirà con gli interventi dell’ Avv. Vittorio Martinelli, della storica Carla Nassini e della project manager Erina Guraziu; durante il workshop "Tra Memoria e Giustizia  la Storia ricostruita" sarà presentato dal Vicesindaco e Assessore alla Cultura del Comune di Cavriglia Filippo Boni  il progetto "Percorso sui luoghi delle stragi in Valdarno".
Il progetto prevede, tra le varie azioni,  l' installazione di pannelli  informativi  in alcuni dei più significativi luoghi delle stragi in Valdarno. Il primo pannello , relativo all' eccidio di San Pancrazio, sarà posizionato all' interno del giardino del Centro Interculturale "Don Giuseppe Torelli" e sarà inaugurato in occasione della commemorazione dell' eccidio di San Pancrazio domenica 29 giugno. .


 

Le iniziative proseguono domenica 29 giugno, con la cerimonia commemorativa alle 19.30 al Cimitero di Badia Agnano e alle 20.15, presso il centro interculturale a San Pancrazio, per la celebrazione del rito religioso in suffragio delle vittime del 29 giugno 1944 a cui seguirà una fiaccolata per la pace, con l’intervento della corale di Loro Ciuffenna e le letture dei bambini di San Pancrazio.

 

 


Stampa questo articolo

ALLEGATI:
Programma Eccidi San Pancrazio (File pdf, 3.52 MBytes)